Questo sito utilizza dei cookie, che sono indispensabili sia per regolarne il funzionamento che per migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando comunque la privacy dei tuoi dati personali.

Secondo una direttiva europea, è obbligatorio che l'utente sia informato che navigando nel sito ne accetta l'impiego.

 

Einstein-Nebbia

“Il pregiato di Acqualagna”. Primo premio per i nostri studenti

Alessia Cecconi della classe 4ª FC ed Elisa De Santis della classe 5 ª EB hanno partecipato, sabato 11 novembre 2017, nell’ambito della 52 ª Fiera nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna (PU), al 1° Concorso regionale “Il pregiato di Acqualagna”, vincendo il primo premio! 
La giuria era composta da Gabriella Bugari (già presidente della Fic Marche e Lady chef centro Italia), Mario Di Remigio (Presidente ristoratori Pesaro-Urbino), Raffaele Papi (sommellier professionista, fiduciario Ais Montefeltro) e da un assessore del Comune di Acqualagna (in rappresentanza del Sindaco). 
Il concorso, riservato agli Istituti alberghieri della Regione Marche, ha visto la partecipazione degli Istituti di Senigallia, Sant’Elpidio, Pesaro, Piobbico, Cingoli e Loreto. 
Alessia Cecconi, seguita dallo chef prof. Paolo Piaggesi, ha preparato il piatto vincente: 
Pincinelle di Sassoferrato al tartufo con fonduta di formaggio di fossa. 
Secondo la tradizione, le pincinelle erano il piatto del sabato preparato dalle donne con una fila di pane non cotto. Di sabato, infatti, le donne erano impegnate nella preparazione del pane e, non avendo il tempo di fare la pasta, prendevano una fila di pane cruda, la impastavano con altra farina e poi la stendevano a mano, formando dei vigili lunghi 10 cm circa. Grazie alla creatività di queste donne, è stata creata una pasta molto digeribile, dato che viene prodotta con un impasto fermentato.
Il piatto è stato sapientemente accompagnato dal vino AGAR, un bianco dei Colli maceratesi Ribona del 2015, prodotto con uve maceratino 100%, servito dalla studentessa Elisa De Santis, seguita dal sommelier prof. Cesare Lapadula.

I ragazzi sono stati accompagnati all’evento dal prof. Paolo Piaggesi e dal Tecnico di Sala-bar Monia Filipponi.
Si ringrazia tutto lo staff di Sala e Cucina per i consigli che hanno reso possibile questo successo.

Premiazione5

 

Sei qui: Home "Il pregiato di Acqualagna". Primo premio per i nostri studenti