Questo sito utilizza dei cookie, che sono indispensabili sia per regolarne il funzionamento che per migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando comunque la privacy dei tuoi dati personali.

Secondo una direttiva europea, è obbligatorio che l'utente sia informato che navigando nel sito ne accetta l'impiego.

 

Einstein-Nebbia

La gioia del cibo anche con disfagia

Martedì  12 dicembre 2017, presso la cucina didattica dell’IIS Einstein-Nebbia di Loreto, si è tenuta la prima lezione teorico-pratica nell’ambito del Progetto dal titolo “La gioia del cibo anche con disfagia”. Il Progetto viene proposto dalla Fondazione Paladini con l’intento di sensibilizzare e formare gli studenti degli  Istituti Alberghieri delle Marche sulle problematiche connesse alla disfagia. Tale progetto, che si propone di specializzare i ragazzi sulla preparazione di ricette rivolte a clienti con questi disturbi clinici, è stato accolto con interesse e motivazione dal prof. dei Servizi di Enogastronomia Massimo Del Moro che è riuscito a coinvolgere e stimolare gli alunni della classe 4MC che hanno messo in atto questa prima fase mostrando impegno e serietà.

In questa prima fase sono intervenuti  la fisiatra del Centro Malattie Neuromuscolari di Ancona Dott.ssa Michela Aringolo che ha presentato da un punto di vista medico il disturbo della deglutizione; contemporaneamente il prof. dei servizi di enogastronomia Paolo Piaggesi, referente enogastronomico del progetto, ha coordinato la preparazione e trasformazione pratica di due piatti proposti e cucinati dai ragazzi; infine l’incontro è terminato con l’intervento della referente della Fondazione Paladini Sonia Brunetti.

Foto1   Foto

Sei qui: Home La gioia del cibo anche con disfagia