Questo sito utilizza dei cookie, che sono indispensabili sia per regolarne il funzionamento che per migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando comunque la privacy dei tuoi dati personali.

Secondo una direttiva europea, è obbligatorio che l'utente sia informato che navigando nel sito ne accetta l'impiego.

 

Einstein-Nebbia

Concorso "Caroli Hotels" - Primo premio

“Dal 15 al 18 marzo 2017 ho partecipato al III Concorso Caroli Hotels riservato agli allievi degli Istituti Professionali – Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera d’Italia, dedicato ai fondatori della catena Caroli Hotels, Attilio Caroli e Gilda Nuzzolese, Mario Caputo e Maria Domenica Caroli.

(NdR: “uscendone come vincitore”)

Mi sono preparato studiando in modo approfondito i prodotti tipici del Salento, utilizzandoli per realizzare il piatto che mi era stato richiesto per prendere parte al concorso.

La gara consisteva nel preparare un piatto che avesse come alimento principale l'orata dopo essere stati divisi in 7 squadre da 4 ragazzi ciascuna. Il piatto ideato e successivamente preparato dal mio team è stato un “tortino di orata ripieno di cime di rapa su una crema di fave, pomodori secchi, gamberoni e un croccante di frittella pugliese”.

Nel corso della gara ho dovuto lavorare con ragazzi che non conoscevo con i quali mi sono trovato molto bene e di questo li ringrazio profondamente. 

L'emozione che ho provato quando ci hanno eletto vincitori è stata unica ed indescrivibile che auguro a chi avrà l'occasione di partecipare il prossimo anno. 

Inoltre è stato molto divertente ed interessante visitare Gallipoli e dintorni e assaggiare la cucina locale. 

Concludo ringraziando il professor Mauro Mengucci che mi ha dato questa grande opportunità e gli altri allievi Denny Montelpare per l’Accoglienza Turistica e Ilaria Maccaroni per il Settore Servizi Sala e Vendita che con me hanno vissuto questa esperienza e hanno rappresentato egregiamente il nostro Istituto.” 

Manuele Baldoni

 

Il concorso ha ricevuto il patrocinio della Provincia di Lecce, dell’UPI Puglia, della Camera di Commercio di Lecce, della Città di Gallipoli, del Comune di Castrignano del Capo, dell’AEHT – European Association of Hotel and Tourism Schools, di Eurotoques Associazione Europea di Cuochi, dell’AMIRA Associazione Maitre Italiani Ristoranti e Alberghi e dell’UIPA Unione Italiana Portieri d’Albergo Le Chiavi d’oro.

Si sono affrontati nella competizione gli allievi del quarto e quinto anno degli indirizzi di Enogastronomia, Servizi di Sala e Vendita ed Accoglienza Turistica di ben 27 istituti IPSEOA provenienti da tutta Italia, 10 in più della passata edizione, segnale importante di crescita e gradimento della manifestazione che rappresenta un’opportunità e una vetrina per molti giovani e un momento di promozione del territorio (IPSEOA “S. Pertini” Brindisi, IISS Otranto, IIIS “N. Moccia” Nardò, IPSSAR “Massimo Alberini” Villorba Treviso, IPSSAR San Pellegrino Terme Bergamo, IISS “Einaudi” Foggia, IPSEOA Santa Cesarea Terme, IPSSAR “A. Perotti” Bari, IIS “Albert Einstein-Antonio Nebbia” Loreto, IISS “Mauro Perrone” Castellaneta, IIS “Einaudi” Cremona, IISS“ Mediterraneo” Pulsano, IIS “Bottazzi” Casarano, IPSSAR “E. Mattei” Vieste, IISS “L.G.M. Columella” Lecce, IPSEOA “F. Buscemi “ San Benedetto del Tronto, IPSEOA “Tor Carbone” di Roma, Ist. Professionale “Beccari” di Torino, IIS “Vergani” di Ferrara”, IPSSAR “Giuseppe Maffioli” di Treviso, IPALB. TUR Villa San Giovanni, IIS “A. Panzini” di Senigallia, “Andrea Mantegna” di Brescia, IPSSAR “G. Marchitelli” di Chieti, IPSEOA “Tonino Guerra” di Cervia, Istituto di Crispiano e Istituto Alberghiero di Amatrice). Particolarmente gradita e significativa la partecipazione dei ragazzi dell’Alberghiero di Amatrice dopo le note e tristi vicissitudini.

Questi i vincitori premiati nel corso della serata di gala tenutasi venerdì 17 al Bellavista Club di Gallipoli:

Sezione Enogastronomia: team composto da Manuele Baldoni (“Einstein-Nebbia” di Loreto), Silvia Lazzari (“Beccari” di Torino), Antonio Scibilia (Istituto Alberghiero, Villa San Giovanni), Alessandro Bonetti (“Einaudi” di Cremona).

Sezione Sala e Vendita: team composto da Federica Musarò (“Bottazzi” di Ugento, Francesca Bonuso (“Moccia” di Nardò), Davide Travaglini (“Marchitelli” di Villa Santa Maria), Serena Cecilia Fedele (“Moro” di Santa Cesarea Terme).

Sezione Accoglienza Turistica: Mara Rossi (San Pellegrino Terme), Paola Casarano (“Moro” Santa Cesarea Terme), Vitalii Mikhailiuk (“Mattei” di Vieste), Lidia Zampaglione (Villa San Giovanni) 

La manifestazione si è sviluppata in tre distinte articolazioni per ciascuna delle quali si è svolta una prova:

a) Enogastronomia; 

b) Servizi di sala e vendita; 

c) Accoglienza turistica.

– Nella gara di Enogastronomia, il team doveva realizzare un piatto sulla base degli ingredienti tipici pugliesi;

– nella gara di Servizi di Sala e Vendita, il team doveva realizzare un piatto a base di ingredienti tipici riportati nel “paniere”, anche utilizzando la tecnica flambè; si occuperà del servizio del piatto e del servizio del vino prescelto motivandone l’abbinamento;

– nella gara di Accoglienza turistica, il team doveva elaborare un itinerario turistico nel Salento anche attraverso l’utilizzo di lingue straniere.

Le squadre prime classificate per ciascuna categoria di concorso hanno ricevuto una borsa di studio unica per tutti i componenti la squadra, uno stage della durata di un mese con vitto e alloggio in una struttura dei Caroli Hotels, una divisa professionale per ciascuno dei componenti la squadra.  A tutti gli alunni partecipanti sono stati consegnati un diploma e un voucher valido per il soggiorno di 1 persona per un weekend da trascorrere in un Albergo della catena Caroli Hotels.

Fotopremiazione       Bando        Foto

Sei qui: Home Concorso "Caroli Hotels" - Primo premio