Questo sito utilizza dei cookie, che sono indispensabili sia per regolarne il funzionamento che per migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando comunque la privacy dei tuoi dati personali.

Secondo una direttiva europea, è obbligatorio che l'utente sia informato che navigando nel sito ne accetta l'impiego.

 

Einstein-Nebbia

Concorso "Gargano: terra tra sacro e profano"

Dal 5 al 7 Aprile gli alunni: Sara Mandolesi, della classe 5 CB, Chiara Giorgini, della classe 5 AR e Daniel Orso della classe 4 HC, hanno partecipato al II° concorso “Gargano: terra tra sacro e profano” a Vieste, accompagnati dal prof Costantino Casali.

La gara di ricevimento consisteva nella presentazione di un itinerario turistico dal titolo “Gargano: scrigno di bellezze fra anima e paesaggio” e nella stesura di un e-mail indirizzata ad un cliente per confermare l’avvenuta prenotazione.

La gara di sala-bar era articolata in due fasi: preparare una mise en place di un tavolo relativa ad un menu sorteggiato al momento completo di centrotavola ed effettuare la degustazione organolettica del vino scelto in abbinamento al piatto di cucina.

Il ragazzo di cucina ha realizzato un piatto utilizzando gli ingredienti tipici proposti nel paniere: limone femminello del Gargano, olio Dauno e la Ricciola del Gargano.

Durante la cena di gala si è svolta la premiazione: l’alunno di cucina Daniel Orso si è classificato al terzo posto ed inoltre ha ricevuto il premio come “miglior tecnica”. L’alunna di ricevimento, Chiara Giorgini, si è classificata al terzo posto e l’alunna di sala-bar, Sara Mandolesi, ha ricevuto il premio messo a disposizione dall’AIS.

Infine noi ragazzi ringraziamo i nostri docenti di settore per averci preparato ad affrontare questo concorso al meglio.

                                                                                                                                I partecipanti

Foto    

Sei qui: Home Concorso "Gargano: terra tra sacro e profano"