Questo sito utilizza dei cookie, che sono indispensabili sia per regolarne il funzionamento che per migliorare la tua esperienza di navigazione, rispettando comunque la privacy dei tuoi dati personali.

Secondo una direttiva europea, è obbligatorio che l'utente sia informato che navigando nel sito ne accetta l'impiego.

 

Einstein-Nebbia

Una giornata particolare...all"Einstein-Nebbia

Per celebrare la 47ª Giornata Mondiale della Terra (22 aprile 2017), l'I.I.S. "Einstein-Nebbia" di Loreto ha avviato un progetto dal titolo "RipuliAMO la nostra scuola" al fine di sensibilizzare gli studenti alla tutela dell'ambiente, al corretto utilizzo delle risorse naturali e al riciclo dei rifiuti. L'iniziativa, che ha coinvolto le classi seconde dell'Alberghiero e del Commerciale, è consistita nella raccolta differenziata dei materiali di rifiuto dispersi negli spazi adiacenti agli edifici dell'area scolastica quali zone verdi, parcheggi, rotatorie, viali di accesso, ecc.

L'operazione è stata preceduta da un incontro in Aula Magna tra gli studenti e l'Assessore all'ambiente del Comune di Loreto Dott.ssa Pamela Flamini e il Dott. Romagnoli del Cosmari. Il Gruppo COSMARI (Consorzio Obbligatorio Smaltimento Rifiuti) della provincia di Macerata assumerà tra alcune settimane la gestione dei rifiuti del territorio del Comune di Loreto con l'obiettivo di portare la raccolta differenziata dall'attuale 65% al 74%. E' intervenuto quindi il prof. Walter Angelici, insegnante di discipline pittoriche del nostro Istituto, che ha proposto e commentato alcune immagini di opere di arte ambientale.

Al termine dell'incontro sono stati distribuiti guanti e sacchetti di vario colore forniti dal Cosmari e ad ogni classe è stata assegnata un zona da ripulire.

 

In occasione del “La giornata della terra”, io e quattro miei compagni, che frequentiamo la classe 3FC, abbiamo aiutato il nostro professore Piaggesi nella preparazione dei panini “TERRA MATER” in occasione della Giornata Mondiale della Terra.

I panini erano farciti con una frittata di uova biologiche ed erbe spontanee mentre il pane era preparato con farina biologica, curcuma e semi di sesamo. Nel momento della vendita, naturalmente, sul sacchetto in cui erano venduti c'era l'etichetta “TERRA MATER”.

Quindi possiamo dire che è stata un'occasione per far mangiare a tutti dei panini che hanno aiutato dal punto di vista salutare noi stessi, visto che le materie prime sono tutte biologiche, ma anche la Terra perché non sono state sfruttate le sue risorse naturali e, soprattutto, non sono stati usati prodotti che inquinano l'ambiente per ottenere le materie prime.

Infine dobbiamo anche ringraziare lo sponsor Supermercato “SI con TE” che ci ha fornito tutte le materie prime.

Samuele Magnamassa

Foto2r   Foto1   Foto2

Sei qui: Home Home Notizie ed eventi Una giornata particolare...all"Einstein-Nebbia